rimedi anticellulite

Cosa fare contro la cellulite, 3 rimedi casalinghi

No votes yet.
Please wait...

Esistono dei rimedi naturali anticellulite da poter realizzare in casa che ti aiuteranno a sconfiggere questo fastidioso problema!

La cellulite è un inestetismo della pelle che interessa l’ipoderma, cioè lo strato di tessuto che si trova sotto il derma, ma che si manifesta sullo strato superficiale della pelle, cioè l’epidermide.

Nel derma, quindi in profondità, si formano le cellule adipose e poiché è proprio il derma a nutrire la pelle, quando le cellule si infiammano, la pelle in superficie ne risente e diventa fredda e opaca, formando quell’indesiderato effetto a “buccia d’arancia“.

La cellulite può colpire anche persone molto magre poiché l’inestetimo è causato dal ristano dei liquidi, a causa di una cattiva circolazione venosa.

 

Cellulite, le possibili cause

Le cause di quest’infiammazione dei tessuti sottocutanei possono essere molteplici: stress, poca attività fisica, alimentazione scorretta, fumo. rimedi anticellulite
Tuttavia, è importante sottolineare che nelle donne la cellulite è fisiologica perché la sua formazione è strettamente legata agli ormoni, nello specifico agli estrogeni. E sono proprio loro, gli estrogeni, pur essendo importantissimi nella vita di una donna, gli ormoni che favoriscono il ristagno dei liquidi.

Inoltre, molto dipende anche dalla genetica. Questo vuol dire che se in famiglia ci sono casi evidenti di ritenzione idrica, è molto probabile che questa si trasmetta di generazione in generazione e quindi aumenti la percentuale di accumulare cellulite nelle zone del corpo più colpite, cioè le cosce, i glutei e pancia.

Anche l’alimentazione ricopre un ruolo fondamentale nella formazione della cellulite. Alimenti come cibi confezionati, latticini, insaccati e soprattutto cibi salati producono molte tossine. Sarebbe buona abitudine seguire un regime alimentare sano, quindi portare in tavola carne bianca, pesce, frutta e verdura di 5 colori differenti e bere tanta acqua.

Inoltre è preferibile fare almeno 5 pasti al giorno, evitando di concentrare troppo cibo a pranzo e a cena, e fare lo spuntino a metà mattina e al pomeriggio con uno yogurt o con della frutta di stagione.

Crema fai da te al caffè anticellulite

Esistono diversi rimedi naturali contro la cellulite. Le creme, in particolare, aiutano tanto a ridurla.

rimedi anticelluliteUna buona crema anticellulite è quella al caffè: la caffeina, infatti, ha un principio in grado di scatenare una serie di reazioni che facilitano l’eliminazione delle cellule adipose, frenandone quindi la moltiplicazione.

E’ possibile preparare una crema anticellulite fai da te al caffè, poiché gli ingredienti di cui si compone sono facilmente reperibili in casa e anche la preparazione è molto semplice. Versare in una tazza 4/5 fondi di caffè e unire 2/3 cucchiai di olio extra vergine d’oliva. Fatto questo, amalgamare bene con un cucchiaio fino ad ottenere un composto uniforme.

A questo punto, basterà applicarla direttamente sulla zona o sulle zone interessate, massaggiando per far penetrare il prodotto in profondità. Poi, con una pellicola trasparente avvolgere le zone trattate e lasciare agire per almeno 20 minuti.

Trascorso il tempo, rimuovere ogni residuo con acqua tiepida e applicare una normale crema idratante. Nel giro di alcune settimane, la pelle apparirà più luminosa e liscia. Chiaramente, per avere effetti più visibili e duraturi nel tempo, è consigliare ripetere il trattamento 2/3 volte a settimana per almeno un mese.

Bagni di sale contro la cellulite

Un altro alleato naturale contro gli inestetismi della cellulite è il sale marino. Lo iodio contenuto nel sale, infatti, agendo per osmosi drena i liquidi in eccesso. Questo è il motivo per il quale quando ci troviamo al mare sentiamo alle gambe un senso di leggerezza: potere del sale! rimedi anticellulite

Per beneficiare del sale, però, non dobbiamo necessariamente andare al mare: basta fare in casa un bagno di sale.

Vediamo come: sciogliere mezzo kg di sale grosso, iodato o integrale, nell’acqua della vasca da bagno. E’ importante che l’acqua sia ad una temperatura di circa 37-38°, altrimenti il sale non si scioglie e non si avranno i risultati sperati. Se si vuole un effetto drenante, basta aggiungere alcune gocce di oli essenziali.

Se invece l’obiettivo è l’eliminazione totale della cellulite, è preferibile usare oli che contengano una particolare sostanza, cioè la cumarina. Rimanere poi immersi nell’acqua appena preparata per almeno 20 minuti, distendendo le gambe e rilassandosi chiudendo gli occhi. Per un effetto più duraturo, ripetere il bagno salino due volte alla settimana per due settimane. Dalla terza in poi, basterà anche un bagno di mantenimento una volta a settimana.

I benefici dell’aceto di mele

Infine, un ulteriore ingrediente anti-cellulite è proprio l’aceto di mele, poiché riduce il grasso presente nelle cellule, depurando l’organismo. rimedi anticellulite

Grazie all’aceto di mele, è possibile preparare un rimedio casalingo contro la cellulite.

Basterà sciogliere 30 ml di aceto, circa due cucchiai, in un litro d’acqua che andrà bevuta nell’arco della giornata. E’ preferibile ripetere il trattamento per 15 giorni e poi fare una pausa di altri 15 giorni.

Se invece volete applicarlo direttamente sulla pelle, tramite quindi un trattamento topico, basta mescolare un cucchiaio di aceto di mele alla classica crema idratante e applicare il composto mattina e sera con energici massaggi circolari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *