insonnia

Le cause dell’insonnia, quali sono?

Rating: 5.0. From 1 vote.
Please wait...

La sera nel letto sei agitato ed il tuo corpo non vuole saperne di dormire? Andiamo a scoprire le cause dell’insonnia per poi riuscire a sconfiggerla!

 

Perché non riesco a dormire? Le possibili cause

Molti soffrono d’insonnia o hanno difficoltà ad addormentarsi, ma non ne comprendono la causa.
I problemi di sonno vanno ricercati nella condizione emotiva, negli eventi vissuti durante il giorno e anche in alcuni comportamenti che andrebbero corretti per favorire un sano riposo rigenerante.

cause dell'insonniaTra le cause più frequenti per chi ha problemi ad addormentarsi ci sono le preoccupazioni, che possono riguardare la famiglia, il lavoro, le relazioni interpersonali.
Di solito l’insonnia si innesca a causa dello stress che a sua volta provoca ansia, nervosismo e, se la situazione si protrae, anche problemi di salute.

A volte, paradossalmente, non si riesce ad addormentarsi o a dormire senza risvegli continui proprio per la preoccupazione di passare un’altra notte insonne.
Si innesca infatti un processo ansiogeno, che genera una vera e propria fobia. Il problema dell’addormentamento così continua a peggiorare senza sapere come uscirne.cause dell'insonnia

La stessa depressione conduce all’agitazione notturna e l’insonnia peggiora lo stato emotivo, in quanto di giorno porta nervosismo, difficoltà di concentrazione e stanchezza che diventa cronica.

Altre cause dell’insonnia possono essere le abitudini prima di andare a dormire, come quella di mangiare pesante oppure lavorare fino a tardi, senza avere uno stacco che possa favorire il rilassamento del sistema nervoso.

Il problema dell’insonnia interessa soprattutto gli adulti, le donne e gli anziani.
Esistono dei rimedi che possono andare incontro a chi non riesce ad addormentarsi o a colore che hanno problemi di sonno in generale.

Tra questi i migliori sono senza dubbio i prodotti naturali per dormire, che possono risolvere egregiamente questo serio problema.

 

Prodotti naturali per dormire, il miglior rimedio

Le stime parlano di circa il 30% della popolazione italiana che soffre d’insonnia e molti di questi hanno scelto di risolvere il problema con i prodotti naturali.

Si tratta di una scelta ponderata che evita di assumere farmaci con sostanze chimiche, che hanno diversi effetti collaterali e che nel tempo diventano inefficaci. Inoltre, possono compromettere lo stato di lucidità durante il giorno, per esempio alla guida.

Tra i prodotti naturali da prendere in considerazione ci sono le Capsule Premium.

Si tratta di un integratore alimentare del tutto naturale, che contiene magnesio, zinco e vitamina B6. Sono tutte sostanze che non solo favoriscono il sonno, ma aiutano il metabolismo a trovare il proprio equilibrio e combattono la stanchezza accumulata.

Si tratta di un prodotto di alta qualità, che non ha controindicazioni e che offre una scorta che può arrivare fino a 3 mesi per recuperare finalmente la serenità a letto. La sua composizione favorisce anche il mantenimento del testosterone per gli uomini a livelli ottimali. Gli squilibri ormonali, infatti, sono tra i responsabili dell’insonnia.

Un altro integratore dedicato ai vegani è Sonno vegan, sempre su Amazon, che promette davvero di rilassare i nervi, eliminare l’agitazione e favorire un sonno di qualità.

Contiene sostanze come le vitamine B3 e B7, che vengono in aiuto del rilassamento e dell’allontanamento dell’agitazione notturna. A queste si aggiunge l’estratto di luppolo e quello di melissa, che favoriscono la distensione dei muscoli e quindi un sonno profondo. In particolare favorisce la fase REM che è quella in cui si realizza il vero riposo rigenerante.

A questi 2 prodotti si aggiunge l’integratore di Capsule vegetali che risolve non solo i problemi di insonnia, ma anche quelli legati a essa durante il giorno.

Si tratta di un integratore che favorire il benessere emotivo, quindi attenua l’ansia, riduce il carico di stress e aumenta anche il buonumore.
Il merito è dell’aumento sia della melatonina che della serotonina. La melatonina è l’ormone che regola il ciclo di sonno-veglia, mentre la serotonina favorisce il benessere, l’ottimismo e la rilassatezza.
Questa combinazione risulta ideale per chi ha frequenti risvegli durante la notte e anche per coloro che non riescono a prendere sonno o si svegliano troppo presto.
Durante il giorno, oltre ad avere ottenuto il riposo necessario, potranno anche avvantaggiarsi di una buona predisposizione verso gli altri.

 

Caratteristiche simili in uno dei prodotti naturali per dormire sono quelle dell’integratore Matt & Diet. Stimola un riequilibrio della produzione di melatonina, in modo che la ghiandola che regola i cicli di sonno-veglia possa di nuovo secernere questo ormone regolarmente.
Si consiglia di prenderlo anche nel caso di fuso orario, per contrastare lo sfasamento del jet lag.

 

L’integratore Sanavita contiene valeriana, che è una pianta nota per il rilassamento e l’addormentamento.
È il prodotto naturale più indicato per chi ha difficoltà a prendere sonno.

 

 

Trucchi per addormentarsi

Oltre ad assumere i prodotti naturali per il sonno, potete mettete in atto alcuni trucchi per addormentarsi che possono favorire il relax.cause dell'insonnia
Potete ascoltare musica rilassante, come quella classica o comunque molto tranquilla. Se preferite potete anche usare i cosiddetti “suoni bianchi” che riproducono quelli della natura.

Per conciliare il sonno è utile allenarsi la sera, in modo che la stanchezza fisica prenda il sopravvento. Evitate di utilizzare computer, smartphone e tablet almeno 2 ore prima di andare a letto, in quanto lo schermo emana una luce blu che non si vede, ma che stimola il cervello a rimanere “vigile”.

Evitate le fonti di luce, abatjour e anche quelle degli elettrodomestici in stand by, in quanto il nostro cervello è programmato per addormentarsi quando cala il buio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *