smagliature in gravidanza

Smagliature in gravidanza, come combatterle

Rating: 5.0. From 2 votes.
Please wait...

Quando si aspetta un figlio si vive un’esperienza meravigliosa, essa però presenta anche alcuni inconvenienti. Uno di questi è sicuramente il rischio di smagliature in gravidanza.

Nonostante dal punto di vista fisico per alcune persone non costituiscano un grosso problema, le smagliature sono senza dubbio uno degli inestetismi cutanei più temuti e odiati dalle donne. Queste fastidiose e antiestetiche striature della pelle hanno diverse cause e possono formarsi in differenti periodi della vita, ma è soprattutto durante la gravidanza che il rischio di sviluppare smagliature diventa più alto. Vediamo quindi cosa sono le smagliature, perché si formano e quali sono i migliori rimedi naturali e le migliori creme per combattere le smagliature.

 

Smagliature, di cosa si tratta

Le smagliature sono delle vere e proprie cicatrici che si formano nel derma a causa della rottura delle fibre di collagene.

I motivi che portano a queste fratture possono essere molti, da quelli ormonali a quelli genetici.smagliature in gravidanza

Il fattore più frequente, però, riguarda i repentini cambiamenti di peso, soprattutto il tanto vituperato effetto yo-yo, che mette a dura prova la pelle stressando il collagene che la compone e causando la comparsa delle smagliature.

Le zone del corpo più soggette alla comparsa di questo inestetismo sono il seno, il ventre, i glutei e l’interno coscia, ma possono comparire anche sul retro delle ginocchia e nella parte interna delle braccia.

 

Perché in gravidanza si formano le smagliature?

smagliature in gravidanzaI fattori che concorrono alla formazione delle smagliature durante la gravidanza sono principalmente i cambiamenti ormonali e le variazioni di peso.

Il periodo più a rischio è tra il sesto e l’ottavo mese di gestazione, quando l’azione combinata di progesterone e relaxina, due ormoni che favoriscono il rilassamento dei tessuti, e l’aumento di volume del ventre e del seno mettono a dura prova l’elasticità della pelle.

Sembra inoltre che ci sia una correlazione anche tra l’età della madre e l’aumento delle probabilità di comparsa delle smagliature: nelle donne sotto i 20 anni, infatti, le glicoproteine che sono responsabili della resistenza del derma allo stiramento sarebbero più fragili rispetto a quelle delle donne di età maggiore.

Purtroppo spesso il collagene e l’elastina non sono in grado di riparare la rottura delle fibre anche quando, dopo il parto, l’addome si sgonfia.

 

Rimedi naturali contro le smagliature

Per prevenire la comparsa delle antiestetiche striature o per migliorare il loro aspetto è possibile utilizzare numerosi rimedi naturali per ammorbidire la pelle e renderla più elastica.
Le amanti degli oli possono utilizzare quello di rosa mosqueta, notoriamente utilissimo per minimizzare l’aspetto delle cicatrici, applicandone poche gocce direttamente sulla smagliatura. Ricco di vitamina E e ottimo elasticizzante è, invece, l’olio di mandorle dolci, particolarmente indicato per massaggi rilassanti.

Rimanendo nell’ambito delle sostanze oleose, anche l’olio di cocco è un ottimo rimedio per le smagliature grazie alle sue proprietà emollienti. La sua consistenza particolare, solido in inverno e liquido in estate, lo rende perfetto per i massaggi prolungati. Utilizzabile sia come integratore alimentare che come olio da massaggio è invece l’olio di lino: ricchissimo in acidi grassi omega-3, aiuta la pelle a produrre collagene e va conservato in frigorifero per evitare che irrancidisca.

Chi non gradisce le consistenze oleose può rivolgersi a molti altri rimedi naturali e casalinghi per rendere meno visibili le smagliature o per evitarne la comparsa.

Il succo di limone, per esempio, grazie al suo alto contenuto di vitamina C può favorire la produzione di collagene se applicato puro sulle zone interessate. Qualche goccia di succo di limone si può anche aggiungere all’olio di mandorle dolci e allo zucchero bianco per effettuare uno scrub delicato.smagliature in gravidanza

Questo cosmetico fatto in casa va utilizzato tutti i giorni prima della doccia per almeno un mese: la costanza nell’utilizzare creme e oli è fondamentale nella lotta a questo inestetismo.
Da utilizzare subito dopo il bagno o la doccia, applicandolo direttamente sui punti critici, è invece il burro di karité: capace di migliorare l’aspetto della pelle e di ammorbidirla, va massaggiato dopo averlo riscaldato per pochi secondi tra le mani.

Idratante e lenitivo è il gel di aloe vera, un prodotto naturale celebre per il suo utilizzo nel caso di scottature ma ideale anche per prevenire la comparsa delle smagliature grazie alla ricchezza di vitamine C ed E. Anche il gel di aloe va applicato ogni mattina sulle zone soggette all’inestetismo assicurandosi che venga assorbito bene.

Infine, un rimedio contro le smagliature da preparare in casa: l’oleolito di calendula. Per prepararlo occorre mescolare 50 gr di petali di calendula con 250 ml di olio extravergine di oliva e farli riposare per tre settimane. Passato questo tempo, si filtra il tutto e lo si conserva in un barattolo di vetro scuro al riparo da luce e calore. Si utilizza massaggiandolo quotidianamente sulle aree del corpo interessate.

Le migliori creme contro le smagliature in gravidanza

Ai metodi naturali è possibile affiancare alcuni dei numerosi cosmetici per combattere le smagliature disponibili sul mercato, scegliendo la texture preferita tra olio e crema.

Crema Antismagliature per il Corpo di Rilastil

Tra le creme migliori contro le smagliature in gravidanza c’è sicuramente la Crema Antismagliature per il Corpo di Rilastil, un cosmetico capace di agire su tre fronti contemporaneamente: aiuta a ricostruire la struttura del derma grazie agli amminoacidi essenziali presenti nella formula, evita la formazione di nuove smagliature grazie a un complesso vitaminico che svolge un’azione antiossidante, rende la pelle più morbida ed elastica nutrendola con l’olio di crusca di riso. La crema di Rilastil è adatta a tutti i tipi di pelle e va utilizzata appena compaiono i primi segni di formazione delle smagliature massaggiandola mattina sera con movimenti trasversali.

 

Crema Prevenzione Smagliature di Mustela

Un’altra crema adatta all’utilizzo durante la gravidanza è la Crema Prevenzione Smagliature di Mustela. La sua formula, ipoallergenica e ad alta tollerabilità, contiene burro di karité e cera d’api per nutrire e idratare in profondità l’epidermide, peptidi di avocado per assicurare elasticità e morbidezza, e arabinogalactane, un principio attivo brevettato che ha lo scopo di attivare la produzione di collagene, elastina e fibronectina. Questa crema, nonostante la sua texture ricca e oleosa, si assorbe rapidamente e permette di rivestirsi subito. Inoltre la sua composizione priva di sostanze come parabeni, ftalati, alcol e caffeina, la rende adatta da utilizzare anche sul seno nel periodo dell’allattamento.

 

Crema per la prevenzione delle smagliature di Seven Minerals

100% naturale è la formulazione della crema per la prevenzione delle smagliature di Seven Minerals, un cosmetico in grado di combattere efficacemente questo inestetismo della pelle grazie alla presenza di magnesio, capace di stimolare la formazione del collagene, burro di cacao, per ammorbidire e nutrire la pelle, e vitamina E, dalle straordinarie proprietà antiossidanti. 

 

 

Olio Riparatore per Smagliature e Cicatrici Yoffee

La scelta di cosmetici per prevenire la formazione di smagliature durante la gravidanza è ampia anche per chi preferisce le consistenze oleose. L’Olio Riparatore per Smagliature e Cicatrici Yoffee, di rapido assorbimento e arricchito da una gradevole profumazione rilassante, è formulato con ben dieci oli naturali scelti tra quelli più idonei a favorire l’elasticità della pelle come l’olio di mandorle dolci, l’olio di rosa mosqueta e l’olio di argan. Il Repairing Oil di Yoffee si utilizza due volte al giorno massaggiandolo con movimenti circolari fino a completo assorbimento.

 

Olio Prevenzione Smagliature di Mustela

Formulato pensando alle donne in gravidanza e alle neo mamme, l’Olio Prevenzione Smagliature di Mustela può vantare una composizione tutta basata su ingredienti e principi attivi di origine naturale come il lupeol, un attivo derivato dai semi di lupino che stimola la sintesi del collagene prevenendo efficacemente la formazione delle smagliature. Nella composizione dell’olio antismagliature di Mustela sono presenti anche oli preziosi come quello di melograno, di baobab, di avocado e di rosa mosqueta, tutti particolarmente indicati per nutrire e rafforzare la pelle aumentandone l’elasticità.

 

Bio Oil

Straordinariamente indicato per la cura e la salute della pelle è anche Bio Oil, un olio dermatologico multifunzione che fin dal suo lancio sul mercato nel 2002 ha saputo conquistarsi un posto di rilievo tra i cosmetici per la prevenzione delle smagliature. Bio Oil è particolarmente indicato per l’utilizzo durante il periodo della gravidanza in virtù dei suoi ingredienti ricchissimi di minerali e vitamine e agli oli vegetali che lo compongono.

Troviamo olio di calendula per lenire rossori e infiammazioni; olio di lavanda, un antisettico naturale dalle proprietà calmanti; olio di rosmarino tonificante e condizionante; olio di camomilla, calmante e particolarmente indicato per le pelli sensibili. Questo speciale bouquet di ingredienti favorisce il tono e l’elasticità della pelle impedendo la formazione delle smagliature mentre lenisce la sensazione di prurito e il rossore causati dalla loro insorgenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *