creme fai da te contro le smagliature

3 rimedi fai da te per ridurre le smagliature

Rating: 5.0. From 2 votes.
Please wait...

Le smagliature sono uno dei più comuni difetti estetici della pelle che colpisce molte donne e anche qualche maschietto. Sono molto semplicemente delle lesioni cutanee che avvengono quando la pelle è sottoposta a tensioni molto grandi.

Ecco che si generano questi veri e propri strappi sull’epidermide che assomigliano tanto a delle cicatrici. In molte donne dopo la gravidanza è facile che compaiano nella zona addominale, mentre altre parti facilmente colpite sono l’interno coscia, i glutei e il seno.creme fai da te contro le smagliature

La smagliatura non è certo un problema di salute ma crea una sensazione di profondo disagio. Non è difficile immaginare come si possa sentire una donna quando per esempio, indossando un costume, è costretta a mostrare gli inestetismi ad altre persone.

Molti pensano che le smagliature siano un problema senza soluzione, invece con pazienza e molta costanza si possono via via ridurre e migliorarne notevolmente l’aspetto.
In farmacia troviamo moltissime creme, oli e altri tipi di cosmetici che promettono risultati più o meno sicuri. Senza nulla togliere a questi prodotti, voglio invece proporvi tre rimedi completamente naturali e fai da te, che potete realizzare comodamente a casa vostra.

 

Lozione di Coda cavallina

Non vi preoccupate se siete dei convinti animalisti i cavalli non centrano nulla. La coda cavallina è una pianta selvatica spesso chiamata equiseto molto utilizzata per scopi medici. cosa cavallina

A discapito del suo nome è un prodotto che potete reperire con una certa facilità in erboristerie ben rifornite o in negozi che trattano la vendita di prodotti naturali. È una pianta che grazie ai suoi alti livelli di silicio, ha un forte potere rigenerante a livello cellulare.

Con la coda cavallina andremo a preparare una lozione. La prima operazione è lasciare macerare le foglie della pianta con delle gocce di limone e un litro di alcol a 40 gradi per circa un mese. Passati i 30 giorni allungate il composto con il 50% di acqua (va bene anche quella del rubinetto) e applicate la lozione ottenuta due volte al giorno sulle parti interessate.

Mi rendo conto che è un rimedio un pò laborioso e che richiede un certo lasso di tempo per la sua preparazione, ma se applicato con costanza i risultati saranno decisamente buoni.

Burro di Karitè

Un altro rimedio di una certa efficacia è il burro di Karité. Difficile che lo abbiate già in casa ma è un prodotto che si trova senza problemi in profumerie, in erboristeria e online.

Controllate bene ciò che acquistate per evitare prodotti contenenti sostanze chimiche. Il suo utilizzo è semplicissimo basta applicarlo sulle smagliature o allo stato puro o diluito con dell’acqua.

L’ideale sarebbe fare l’operazione appena terminata una doccia. Lasciate agire per una quindicina di minuti e poi risciacquate.

 

Gel all’olio extravergine di oliva e Aloe Vera

L’ultimo rimedio che vi propongo è molto utilizzato e sfrutta l’azione combinata dell’olio extravergine di oliva e dell’Aloe Vera.

Cerchiamo di beneficiare delle proprietà degli antiossidanti e della vitamina E per ridare la naturale elasticità alla pelle. Per preparare il composto oltre a 200ml di olio di oliva, avrete bisogno di 100ml di gel di Aloe Vera, 6 capsule di vitamina E e 4 di vitamina A. Una volta miscelati tutti gli ingredienti (consiglio di utilizzare un frullatore) otterrete un composto abbastanza denso da applicare sulle zone interessate.

Per un miglior effetto stendere il gel con massaggi circolari continui. Lasciare agire bene per il tempo necessario al totale assorbimento poi potrete ripulirvi dagli eventuali residui con dell’acqua fredda.

Ciò che vi avanza mi raccomandi non buttatelo. Conservatelo in frigorifero in un contenitore ermetico perfettamente sigillato. Lo potrete utilizzarlo per altre tre settimane.

creme fai da te contro le smagliatureConsiglio in aggiunta ai rimedi appena descritti, di praticare dell’attività fisica.

Delle belle passeggiate e della ginnastica sono un tocca sana in generale, ma anche un validissimo aiuto per ridurre le vostre tanto odiate smagliature.

Altro fattore fondamentale che spesso viene trascurato è l’alimentazione.

Infatti il consumo quotidiano di alimenti contenente vitamine (soprattutto la A e E) sono indispensabili per ridonare alla pelle elasticità e un aspetto molto più salutare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *