come dimagrire in fretta

4 trucchi per dimagrire velocemente

Rating: 5.0. From 6 votes.
Please wait...

Ci stai provando in tutti i modi, ma non riesci a perdere peso? Ecco alcuni infallibili trucchi per dimagrire velocemente!

Una buona forma fisica non è solo indice di bellezza estetica ma anche di salute. E’ stato dimostrato, infatti, che quando il peso corporeo aumenta in maniera incontrollata, come nel caso di sovrappeso eccessivo e di obesità, si aumenta il rischio di sviluppare patologie legate all’apparato cardio-circolatorio, oltre alla formazione di cellule cancerose.
E’, quindi, di fondamentale importanza per il nostro benessere, regolare il peso corporeo, e in particolare tenere sotto controllo la massa grassa che si deposita nel tessuto adiposo, localizzato principalmente nell’addome e sui glutei.
Cosa fare per dimagrire? In questo articolo parleremo di 4 semplici regole per dimagrire velocemente e, inoltre, cercheremo di capire come riattivare il metabolismo con semplici trucchi!

 

Bere tè e tisane e tanta acqua

e tisane sono ottimi alleati per perdere peso, poiché aiutano a drenare i liquidi e le tossine in eccesso, favorendo una riduzione degli inestetismi della cellulite (pelle a buccia d’arancia). come dimagrire in fretta

Possono, inoltre, costituire un buon metodo per spezzare la fame tra un pasto e l’altro ed essere assunti in tutte le ore del giorno, specialmente prima di andare a dormire per favorire la loro funzione drenante.

E’ bene associare queste bevande a diete ipocaloriche in modo da aumentarne l’efficacia.
Le tisane sono a base di erbe e per chi non le ha mai provate, dovrà imparare ad abituarsi a questo sapore, poiché non è possibile aggiungere zuccheri, dolcificanti o miele, altrimenti perderebbero la loro efficacia.
Vediamo le diverse categorie di erbe per avere un metabolismo veloce:
Purificanti: sono tisane dal potere lassativo che hanno la funzione di facilitare lo svuotamento intestinale per liberarlo dalle tossine accumulate con l’alimentazione.

Sono particolarmente indicate per chi conduce una vita sedentaria, poiché molto spesso può portare a stipsi. Tra le erbe purificanti ricordiamo la radice di rabarbaro e la senna che risvegliano la motilità intestinale.
Drenanti: si tratta di sostanze naturali che aiutano ad espellere i liquidi in eccesso, favorendo la scomparsa della cellulite, oltre ad avere un effetto pancia piatta. Particolarmente usate sono le tisane preparate con foglie di betulla, semi di finocchio, radici di tarassaco ed asparago, molto importanti per sgonfiare la pancia.
come dimagrire in frettaLa pilosella è una pianta erbacea che è molto utilizzata in fitoterapia poiché è in grado di ridurre sia gli accumuli adiposi che quelli liquidi. Anche l’equiseto, conosciuta più comunemente come “erba cavallina”, è una pianta erbacea. Quest’ultima, oltre a ridurre i liquidi in eccesso, ha un importante funzione nell’omeostasi dei sali minerali.
Brucia-grassi ed anti-fame: sono preparazioni contenenti diversi elementi (estratti di erbe medicamentose) che hanno la funzione di accelerare il metabolismo basale, favorendo l’eliminazione dei cibi, e riducendo il senso di fame. Tra queste sostanze naturali ricordiamo il tè verde e il fucus.

 

Quest’ultimo è un’alga che vive nei mari del nord e viene utilizzato per preparare tisane che migliorano l’attività tiroidea e accelerano il metabolismo lipidico, diminuendo la concentrazione di “colesterolo cattivo”.
Esistono molte ricette per preparare gustose tisane funzionali, eccone una bruci-grassi e anti-fame che ti aiuterà a dimagrire in fretta:
-bardana 10 g;
-foglie di tè verde 5;
-fucus 10 g;
-semi di finocchio 5 g.
Aggiungi tutte le erbe in un pentolino con 100 ml di acqua e lascialo bollire per 10 minuti. Prima di filtrare il contenuto, lascia le erbe in infusione per altri 10 minuti.

 

 

 

 

Seguire una dieta corretta e sana

Tè e tisane devono essere accompagnate da una dieta ipocalorica, altrimenti le loro proprietà non avranno alcun effetto.dimagrire in fretta
Per prima cosa, occorre dire che per avere una dieta “ad hoc” è necessario recarsi da un medico o da uno specialista che prenderà in considerazione il tuo stile di vita, le tue caratteristiche fisiche ed eventuali patologie.

Infatti, fare “diete fai da te” è fortemente sconsigliato, specialmente se si sceglie di intraprendere regimi alimentari drastici che molto spesso recano danni alla nostra salute.
In generale però, si devono ridurre le quantità di grassi (in particolare quelli insaturi), carboidrati e zuccheri, e assumere maggiormente frutta e verdura di stagione. Da eliminare sono, invece, insaccati, alcool, formaggi e cibi in scatola.
E’ importante associare alla dieta ipocalorica alcuni cibi brucia-grassi che hanno la funzione di riattivare il metabolismo basale ed aumentare quello lipidico.

come dimagrire in frettaGli elementi che fanno un cibo brucia-grassi sono: proteine, iodio e sostanze termogeniche, come l’epigallocatechina del tè verde.
Scopriamo insieme quali sono questi cibi “miracolosi”!
Tra la frutta:
-mela, la quale contiene pectina una sostanza con attività lipolitica che riduce l’accumulo di grasso nel tessuto adiposo, in particolare nell’addome;
-kiwi, limone, anguria e arancia contengono la vitamina C (importante antiossidante) che induce la secrezione di carnitina, la quale è implicata nel metabolismo dei grassi;
-mango che aumenta il metabolismo dei grassi grazie alla presenza di catechine;
-ananas contiene la bromelina che induce la sintesi di proteine, importanti per l’aumento della massa muscolare.
Tra la verdura:
-broccoli, spinaci, rucola e peperoni presentano elevate quantità di vitamina C che ha le stesse funzioni di quella della frutta;dimagrire in fretta
-cipolla, zucchine, lattuga, sedano, crauti e sottaceti sono alimenti ipocalorici.
Tra il pesce:
-vongole, cozze, sarimi, bottarga e stoccafisso contengono proteine coinvolte nella regolazione del metabolismo basale;
-baccalà, sgombro, merluzzo e gamberi sono caratterizzati da elevate concentrazioni di iodio, il quale regola alcune funzionalità tiroidee.
Sono, invece, ammessi tutti i tipi di carne, in quanto sono un’importante fonte di proteine, anche se si dovrebbe preferire le carni magre.



 

Abbandonare la sedentarietà

Il sovrappeso e l’obesità molto spesso vanno di pari passo con la sedentarietà che rallenta inevitabilmente il metabolismo basale.

dimagrire in frettaSe vuoi dimagrire, devi necessariamente abbandonare il tuo vecchio stile di vita, poiché ti consentirà di perdere i chili in eccesso più velocemente rispetto alla sola dieta.
Per prima cosa, occorre iniziare con l’attività aerobica che consente di utilizzare carboidrati e grassi in eccesso come fonte energetica per esplicare le funzioni della nostra macchina corporea.
Esempi di attività aerobica sono la corsa, lo sci di fondo, la marcia e il ciclismo: devono essere svolte per un tempo prolungato e in maniera continuativa.
L’attività aerobica deve essere poi affiancata da quella anaerobica (come il bodybuilding, le gare di sprint e il sollevamento pesi), durante la quale l’organismo perde poche calorie ma induce la crescita della massa muscolare (massa magra). dimagrire in fretta

L’esercizio deve essere essere eseguito sotto sforzo intenso per un periodo di tempo limitato.
In particolare, secondo l’Istituto Superiore di Sanità, l’attività sportiva dovrebbe essere così suddivisa:
-attività aerobica, 3-5 volte alla settimana;
-esercizi muscolari, 2-3 volte alla settimana.
Per aumentare la massa magra, inoltre, è possibile assume amminoacidi sotto forma di integratori (ornitina o lisina) che aiutano a sviluppare la muscolatura.

Ridurre lo stress

Lo stress è uno dei fattori che può aumentare il peso corporeo, basti pensare agli ormoni da stress: le catecolamine e il cortisolo.

dimagrire in frettaNormalmente vengono secreti nei periodi di digiuno o lontano dai pasti al fine di utilizzare l’energia muscolare e del tessuto adiposo per formare glucosio.

Ciò porta ad un innalzamento della glicemia e, se lo stimolo è continuato, come per chi conduce uno stile di vita frenetico, il livello di insulina è costantemente alto. Si tratta, quindi, di un circolo vizioso che può portare a:
-accumulo di grasso, in particolare sui glutei e sull’addome;
-diabete di tipo 2;
-rilascio di cortisolo da parte delle ghiandole surrenali che a sua volta consuma la massa magra, rallentando inevitabilmente il metabolismo;
-rallentamento della digestione e della motilità intestinale;come dimagrire in fretta
-aumento di radicali liberi (prodotti in condizioni di stress) che possono causare un accelerazione dell’invecchiamento;
-indebolimento del sistema immunitario e maggiore probabilità di contrarre infezioni.
Risulta, quindi, indispensabile ridurre le fonti di stress, specialmente quelle superflue, poiché a trarre benefici è la nostra preziosa salute. Ti consiglio, inoltre, di imparare le tecniche di training autogeno e lo yoga: ti saranno di notevole aiuto per tenere sotto controllo i momenti di maggiore stress!

Potresti inoltre concederti un week-end in una spa, dove poter veramente rilassarti dimenticando i problemi quotidiani. Esistono tantissime offerte acquistabili anche online, il prezzo non è più un problema!

Se seguirai attentamente queste semplici regole, noterai subito miglioramenti sul tuo peso! Ne beneficerà non solo il corpo ma anche l’umore che sarà più rilassato. La vita di oggi è molto frenetica, ma non dimenticare di concederti anche qualche momento di totale relax!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

code