cibi brucia grassi

Cibi brucia grassi per dimagrire velocemente

Rating: 5.0. From 4 votes.
Please wait...

Sei sempre a dieta, ma non riesci a perdere peso come vorresti? Forse stai sbagliando alimentazione. Ecco quali sono i cibi brucia grassi per dimagrire davvero!

Essere sempre belli ed in forma è l’obiettivo di moltissimi uomini e donne in tutto il mondo. Avere un fisico atletico, infatti, rappresenta un punto a favore quando si vuole essere più attraenti. cibi brucia grassi

Ma si tratta solo di una questione estetica? O meglio, essere magri serve solo ad essere belli? Assolutamente no.
Perdere peso e dimagrire, infatti, serve anche a migliorare la propria salute.

Moltissimi ricercatori in tutto il mondo affermano che una perdita di peso ottenuta tramite la modificazione del proprio stile di vita sia utile nel prevenire malattie croniche come il diabete di tipo 2 ed altre patologie di natura cardiovascolare.
E’ stato inoltre provato scientificamente che una perdita pari al 5-10% rispetto al proprio peso iniziale garantisce alle persone che soffrono di diabete un migliore controllo glicometabolico, grazie al quale il glucosio presente nell’organismo viene trasformato più facilmente in energia, senza finire nel sangue.
Le strategie principali che consentono di perdere peso sono essenzialmente tre:

  • la prima tra queste è la dieta ipocalorica, che prevede l’assunzione di sostanze povere di calorie e ricche di vitamine e proteine;
  • la seconda, che può essere considerata un seguito della prima, è la rieducazione alimentare, e consiste in un processo di adattamento della propria dieta ad un nuovo stile di vita;
  • infine, la terza strategia per perdere peso è quella dell’attività fisica, che può essere praticata nei modi più svariati: lo sport agonistico o amatoriale, una corsetta o una camminata nelle ore mattutine, o il fitness sono le modalità principali con cui le persone di tutto il mondo si mantengono in forma.

Tra gli altri modi per perdere peso, possiamo citare l’assunzione di cibi che aumentino il metabolismo.

 

 

Perché è bene aumentare il metabolismo?

Se vogliamo perdere peso e mantenere il nostro corpo sempre in forma, è importante conoscere bene ed aumentare il metabolismo del nostro corpo. Ma che cosa si intende per metabolismo? Che cosa significa questa parola? La risposta è molto semplice: il metabolismo non è altro che un processo che regola la velocità con cui il nostro organismo trasforma tutte le calorie che assume in energia.

Partendo dal presupposto che, ci sono molti modi per non perdere la linea del proprio corpo, un metabolismo più veloce viene associato nella stragrande maggioranza dei casi alle esigenze di coloro che vogliono perdere peso senza fare troppi sforzi.
Nonostante ciò, aumentare il proprio metabolismo permette non solo di dimagrire (a questo proposito è necessario puntualizzare che il metabolismo lento è considerato la principale ragione del sovrappeso), ma consente anche di evitare diverse disfunzioni del proprio organismo, tra cui meritano particolare considerazione:
– l’ipersensibilità al freddo;
– l’intestino pigro, che causa gonfiore e stitichezza;cibi brucia grassi
– la bassa pressione;
– una sudorazione eccessiva;
– un senso di affaticamento del proprio corpo ogni qualvolta si intraprenda un’attività.
Per aumentare il metabolismo nel nostro corpo è importante avere uno stile di vita sano, che può essere adottato mediante piccoli accorgimenti tra i quali:
– non saltare mai la colazione;
– seguire una dieta bilanciata ed evitare diete last minute, che spesso si rivelano controproducenti;
– non consumare spuntini notturni;
– bere molta acqua, superando, se possibile, i due litri d’acqua al giorno;
– consumare frutta e verdura, che grazie agli antiossidanti in esse contenuti aiutano ad eliminare le tossine che l’organismo accumula a seguito di conservanti o additivi alimentari di vario genere. 

 

I cibi brucia grassi

Tra gli alimenti che il nostro corpo deve assorbire per riattivare il metabolismo e perdere peso più facilmente possiamo citare i cibi brucia grassi.

Essi, infatti, consentono al nostro corpo di bruciare una grande quantità di calorie, aumentando la sensazione di sazietà e permettendo di dimagrire più in fretta. Tra di essi, meritano particolare considerazione:
– l’ananas, uno dei cibi migliori in assoluto per bruciare i grassi, grazie ad uno scarsissimo apporto calorico ed alla capacità di impedire ai grassi di essere assimilati dal corpo. Questo frutto è conosciuto anche per favorire la digestione e per un alto potere drenante e depurativo, e grazie alla sua dolcezza viene consigliato al posto dei dolci o degli snack;
cibi brucia grassi– i legumi, che permettono di sedare la fame in modo rapido e sono conosciuti anche per favorire la digestione, grazie ad un grande apporto di fibre;
– il salmone, un pesce che consente di bruciare i grassi molto velocemente, grazie all’altissimo contenuto di omega  che lo rende un cibo a cui non si può assolutamente rinunciare se si vuole perdere peso;
– la rucola, ricca di Vitamina A e C e fondamentale per riattivare il metabolismo e bruciare le calorie;

 

– le fragole, efficaci contro la ritenzione idrica e conosciute per essere un alimento ipocalorico e depurativo, soprattutto quando viene assunto senza aggiunta di zucchero;
– l’avocado, un alimento ricco di grassi sani che aiutano a placare la fame ed aumentare il metabolismo;
– il pompelmo, un frutto molto efficace contro la cellulite e capace di saziare l’organismo rapidamente;cibi brucia grassi
– il tè verde, una bevanda conosciuta per essere un ottimo antiossidante e per contrastare in modo efficace la cellulite. Il tè verde è noto anche per favorire la digestione e per rendere la pelle più luminosa;
– gli asparagi, ricchi di fibre che aiutano ad aumentare il senso di sazietà e noti per contenere la Vitamina B, che stimola il metabolismo. Gli asparagi, inoltre, sono conosciuti per favorire la diuresi, aiutando a bruciare le calorie;
– i broccoli, degli antiossidanti ricchi di calcio, Vitamina A e C, acido folico e fibre, noti anche per il loro potere anti-tumorale e per favorire il buon funzionamento dell’intestino;
– il limone, ricco di Vitamina C fondamentale per ritrovare l’equilibrio acido-alcalinico, allo scopo di riattivare il metabolismo;
– infine, abbiamo la cipolla, nota non solo per la sua funzione depuratrice, ma anche per l’alto contenuto di filistrogeni che favoriscono la diuresi e l’eliminazione dei liquidi in eccesso, che sono una delle cause principali della cellulite.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

code